Seleziona una pagina

Stay smart.

Usa il cellulare consapevolmente.

 

Chiamare con il cellulare, comunicare con Whatsapp, chattare su Facebook, postare su Instagram: sono azioni che fanno ormai parte della nostra vita di tutti giorni, soprattutto dei giovani, sempre più “iperconnessi” e “distratti” dallo smartphone. “Lui” è parte integrante della nostra vita e difficilmente vi possiamo rinunciare. Sicuramente i vantaggi dal punto di vista della comunicazione e dello scambio d’informazioni sono molteplici, ma vi sono anche potenziali rischi in vari ambiti. Ad esempio il modo in cui utilizziamo il cellulare influenza notevolmente la nostra esposizione alle radiazioni elettromagnetiche, può o meno causare una vera e propria dipendenza e rappresenta perfino un pericolo per la nostra sicurezza stradale.

 

Ma è possibile fare un buon uso del cellulare per fruire dei vantaggi e ridurre al minimo i rischi?

Questo è l’obiettivo della campagna “Staysmart” promossa dall’Agenzia provinciale per l’ambiente e la tutela del clima in collaborazione con l’Agenzia di stampa e comunicazione e varie ripartizioni provinciali (sanità, intendenze scolastiche, informatica, mobilità, protezione civile).

 

Ci sei?

Con il cellulare siamo iperconnessi, super informati, sempre aggiornati. Fantastico, vero? Ma hai mai pensato agli altri effetti che questo ha sulla tua vita?

Guida in stato
di chat?

Tre incidenti stradali su quattro sono dovuti all’utilizzo del cellulare. Quando sei alla guida metti il cellulare in modalità silenziosa. Per evitare distrazioni riponilo dove non puoi raggiungerlo. Utilizza il vivavoce per telefonare.

Sei sull’onda giusta?

Le antenne Wi-Fi emettono onde elettromagnetiche per 0,1 Watt di potenza contro i 3000 Watt delle antenne della rete cellulare. Scegliere il Wi-Fi significa diminuire drasticamente l’inquinamento elettromagnetico con la stessa qualità di navigazione. Quando puoi, usa la rete Wi-Fi.

Social zombie?!

L’uso continuativo del cellulare crea dipendenza, quindi chiusura e isolamento. I social zombies sono intorno a noi. Non farti contagiare! Ritorna a socializzare nel mondo reale con chi è accanto a te.

Stay smart.

Usa il cellulare consapevolmente.

1

Naviga in Wi-Fi!

Le antenne Wi-Fi emettono onde elettromagnetiche per 0,1 Watt di potenza contro i 3000 Watt delle antenne della rete cellulare. Scegliere il Wi-Fi significa diminuire drasticamente l’inquinamento elettromagnetico con la stessa qualità di navigazione. Quando puoi, usa la rete Wi-Fi. Lascia attive le funzionalità di connessione del tuo cellulare, in questo modo permetterai il passaggio automatico dalla rete cellulare a quella Wi-Fi quando ti troverai in presenza di una rete a cui hai accesso.

2

Fai attenzione
alle emissioni inutili!

Per evitare emissioni inutili puoi fare molto. Di notte spegni il cellulare o mettilo in modalità “aereo”. Spegni tutti i dispositivi che utilizzano il Wi-Fi quando non li usi. Telefona dove il segnale è buono, in tal modo puoi ridurre anche di 100 volte la potenza emessa. Allontana il cellulare dal corpo e dalla testa utilizzando l’auricolare o il vivavoce: se tieni il cellulare a 30 cm dal corpo riduci di 1000 volte la tua esposizione alle onde elettromagnetiche.

3

Mentre guidi non usare
il cellulare!

Tre incidenti stradali su quattro sono dovuti a distrazione, ed è proprio il cellulare ad abbassare il nostro livello di attenzione. Se sei in auto, in motorino o in bicicletta, prima di metterti alla guida, metti il cellulare in modalità silenziosa. Per evitare distrazioni riponilo dove non puoi raggiungerlo. In caso di utilizzo al volante, attiva sempre la modalità vivavoce.

4

Non dipendere
dal cellulare!

L’uso continuativo del cellulare crea dipendenza, quindi chiusura e isolamento. I social zombies sono intorno a noi. Non farti contagiare! Spegni il cellulare a tavola, durante una conversazione o al ristorante. Ritorna a socializzare nel mondo reale con chi è accanto a te.

5

Il cellulare può salvarti
la vita!

Se usato consapevolmente il cellulare può fare la differenza in situazioni di pericolo o emergenze in montagna. Non lasciarlo a casa. Attiva la geolocalizzazione e scarica la App Where ARE U del 112. Questa consente di effettuare la chiamata di emergenza con un tocco e rilevare la tua posizione.

Stay smart.

Usa il cellulare consapevolmente.